Il progetto WHP (Workplace Health Promotion) è un’iniziativa europea nata per supportare le imprese che vogliono investire sulla salute e sul benessere dei dipendenti. Il Gruppo Feralpi è stato tra i primi ad aderire alla rete WHP Lombardia, nell’ottobre 2013.

Il programma WHP dall’Europa alle istituzioni locali

La genesi comunitaria del Workplace Health Promotion ha trovato riscontro in Italia grazie al sistema delle ATS nazionali e alla collaborazione con Confindustria. 

La Regione Lombardia, attraverso la propria rete WHP, ha elaborato un “manuale WHP” nel quale suggerisce alle aziende una lista di “buone pratiche” che possono aiutare le stesse imprese ad attuare al proprio interno interventi di promozione della salute.

Le aree di intervento

Le aree su cui si agisce toccano numerosi aspetti:

  • Corretta alimentazione
  • Attività fisica
  • Fumo di tabacco
  • Contrasto comportamenti additivi (alcool, droghe, gioco d’azzardo)
  • Conciliazione vita-lavoro, Welfare, responsabilità sociale
  • Sicurezza stradale

Le certificazioni di ATS Lombardia

Il Sistema di accreditamento “Azienda che Promuove Salute” deve essere visto come un processo in continuo divenire: esso aggiorna ed estende regolarmente il repertorio delle buone pratiche inserendo nuovi interventi con la possibilità per le aziende di valorizzare anche attività già in essere, purché basate su indicazioni di efficacia.

Nel 2020 hanno ottenuto il riconoscimento di Azienda che promuove salute tutte le aziende del Gruppo che adottano il programma WHP, ovvero Feralpi Holding, Feralpi Siderurgica, Acciaierie di Calvisano e Nuova Defim Orsogril.

 

Buone prassi

I numeri del WHP per Feralpi

2013

Anno in cui Feralpi ha iniziato il programma

6

Aree di intervento

29

Buone prassi

795

Dipendenti coinvolti

1

Gruppo di lavoro interaziendale
(20 persone)

Le testimonianze dello staff sanitario di Feralpi