30Giu-2020

Tra formazione e innovazione: Feralpi sostiene C Lab

La voglia di cambiare e innovare fa parte dei propositi di tanti giovani, desiderosi di intraprendere una via che sia frutto delle proprie idee. Sogni che tanti coltivano e che molti in modo caparbio tramutano in realtà. Ma in questo percorso dubbi e difficoltà si presentano in modo ciclico, rischiando di far scoraggiare anche i più fiduciosi. Da questa mission è nato il progetto C Lab: l’iniziativa, promossa dall’Università di Brescia, ha il compito di supportare studenti, neolaureati, borsisti, ricercatori e non solo nel proprio percorso di realizzazione di una startup attraverso un intenso percorso di educazione all’imprenditorialità. La mission è quella di fornire metodi, strumenti e nozioni per rendere più agevole il proprio cammino tra sogno e realtà in modo da trasmettere quelle competenze utili all’inizio o in corso di progetto.

Nell’anno 2019 è stata avviata la prima edizione di questo progetto – tuttora in corso – che ha permesso a 48 “CLabbers” di vivere quest’esperienza legata al mondo della formazione e dell’innovazione. La conclusione del primo ciclo è prevista nel mese di settembre quando i partecipanti, dopo aver sviluppato idee e relativi business plan, presenteranno alla giuria i rispettivi lavori.

Feralpi ha deciso in questo senso di supportare l’attività del C Lab, sostenendo l’iniziativa in coerenza con la politica di Gruppo che vede nelle attività di educazione, formazione e lavoro come strumenti di cambiamento una delle aree sulle quali rivolgere il proprio impegno in termini di cooperazione con il territorio. 

Login to your Account