10Gen-2016

In Feralpi l’Albero del Risparmio nasce per i più piccoli

Imparare l’importanza del denaro o, meglio ancora, il suo uso consapevole. Sono questi due dei temi su cui, a fine 2015, si sono confrontati i figli dei dipendenti del Gruppo Feralpi.
Capire le molte dinamiche che attraversano il tema del denaro fin da piccoli per poterlo gestire responsabilmente è altrettanto fondamentale, soprattutto quando la “smaterializzazione”, ormai un fatto consolidato dalla digitalizzazione della vita quotidiana, non ha risparmiato neppure la moneta.
Nasce sotto quest’egida l’iniziativa “L’Albero del Risparmio”, un nuovo progetto made in Feralpi che si è inserito nell’alveo del welfare aziendale dedicato alle famiglie dei dipendenti di Feralpi Holding, Feralpi Siderurgica e Acciaierie di Calvisano. Un tassello in più che arricchisce Feralpi Bootcamp, l’aggregatore di tutte le iniziative rivolte alle nuove generazioni e dei progetti che contribuiscono attivamente al rafforzamento del benessere del personale.
Trenta bambini tra gli otto e i dieci anni hanno partecipato all’iniziativa e, con l’occasione, hanno pranzato con i propri genitori nel ristorante aziendale prima di effettuare una visita tra i reparti del sito produttivo.
Divisi in cinque squadre da sei bambini ciascuna, la mattinata è scorsa attraverso temi come i meccanismi coi quali si guadagna denaro grazie al lavoro, la nascita della moneta dell’Euro e i suoi tagli, le modalità con cui i formano i prezzi. E ancora, l’importanza della previdenza e il significato e ruolo delle tasse. Il tutto basato su un comun denominatore: l’importanza del risparmio e del saper guardare alle cose realmente necessarie, allontanando ciò che è superfluo. L’educazione al risparmio, quindi, è stata rafforzata da un valore trasversale quale è l’impegno, a scuola come nel lavoro. Non da ultimo, è stato affrontato il concetto della “materializzazione”, ovvero l’imparare ad avere consapevolezza del valore delle cose.

Leggi il comunicato stampa

Login to your Account