22Lug-2020

Pubblicata la Dichiarazione Consolidata volontaria di carattere Non Finanziario 2019

E un altro anno è passato.

Osservando il comparto siderurgico globale, il 2019 ha mostrato segnali di debolezza che si sono amplificati a inizio 2020 quando la pandemia generata dal virus Covid-19 ha causato un’emergenza sanitaria e sociale, e insieme anche fermate produttive.

A fronte di questo contesto, rimane un impegno inderogabile, per ogni Paese europeo, mettere in atto azioni per favorire una ripresa economica, avendo come alto obiettivo il Green New Deal europeo presentato dalla Presidente Ursula Von der Leyen e approvato dalla Commissione Europea.

Come Gruppo siamo infatti convinti che la strada da percorrere per un futuro sostenibile passa anche attraverso la decarbonizzazione del sistema produttivo. I nuovi obiettivi europei per la lotta ai cambiamenti climatici, compresa la transizione energetica, devono necessariamente intersecarsi con quelli di competitività del sistema manifatturiero e con le opportunità di sviluppo industriale in coerenza con la necessità di realizzare entro il 2050 un’industria senza impatto sul clima.

Il 2019 rappresenta un anno importante in termini di impegno e di sostenibilità per il Gruppo. Abbiamo infatti definito i sette pilastri strategici  che guideranno il nostro cammino nei prossimi anni e con i quali potremo contribuire al raggiungimento di 6 dei 17 obiettivi definiti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

L’ultimo documento di sostenibilità racconta le performance finanziarie e non finanziarie del Gruppo nel 2019 e, come ogni anno, risponde alle linee guida internazionali del Global Reporting Initiative. È stato redatto ai sensi del D.Lgs. 254/2016 a titolo volontario e costituisce la prima Dichiarazione Non Finanziaria del Gruppo Feralpi. Adeguarsi alle richieste legislative è stato per Feralpi un passaggio naturale che punta a rafforzare il costante impegno che scegliamo di avere su temi considerati sempre più strategici nelle agende e nei programmi nazionali e internazionali. La nostra è stata una scelta volontaria che abbiamo intrapreso in occasione del 10° bilancio di sostenibilità, con l’obiettivo di garantire ai nostri stakeholder una sempre maggior trasparenza.

Scarica la Dichiarazione Consolidata di carattere Non Finanziario.

Login to your Account