01 Apr-2020

Feralpi al 100% in Caleotto SpA

DOPO IL VIA LIBERA DELL’ANTITRUST, RILEVATO IL 50% DELLA QUOTA DI DUFERCO ITALIA HOLDING

 

Brescia, 1 aprile 2020

Il Gruppo Feralpi sale al 100% in Caleotto SpA. Il gruppo siderurgico, tra i più importanti produttori di acciaio in Europa, ha rilevato il pieno controllo del sito produttivo lecchese acquisendo il 50% della quota detenuta da Duferco Italia Holding. L’operazione, formalizzata ieri, segue l’approvazione da parte dell’Antitrust.

È stato inoltre nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione. Giovanni Pasini ne è Presidente e Lorenzo Angelini è confermato Amministratore Delegato.

Alla luce dell’operazione, Caleotto risulta quindi essere totalmente integrata e verticalizzata nella struttura del Gruppo Feralpi, che garantisce il pieno supporto per dar seguito al piano pluriennale di sviluppo della Società che produce vergella destinata al comparto della trafilatura da oltre un secolo.

In questa delicata fase congiunturale che sconta sia il rallentamento dettato dalla pandemia globale sia un mercato di riferimento piuttosto debole, viene quindi confermata la sfida centrata sulla crescita investendo su tecnologie e competenze professionali.

Come comunicato precedentemente, a cinque anni dall’operazione congiunta di acquisto di Caleotto, proseguirà la collaborazione tra Feralpi e Duferco assicurando la necessaria continuità produttiva, performando i migliori standard qualitativi e supportando gli importanti investimenti tecnologici effettuati. Si continuerà ad operare garantendo l’ampliamento della gamma in acciai di alta qualità, ottenuta grazie ad un nuovo calibratore a quattro passi, il primo di questo tipo installato in Italia.

«L’operazione – spiega il presidente Giovanni Pasini – è nel segno della business continuity con il quinquennio passato in cui la sinergia Feralpi-Duferco ha di fatto rilanciato lo stabilimento dal punto di vista sia tecnico sia commerciale. È di tutta evidenza che, in questo periodo profondamente segnato dalla pandemia globale, la priorità sia la tutela della salute, ma immediatamente dopo vi è la necessità di ripartire con slancio non appena le condizioni lo consentiranno. Anche per questo il nostro impegno è quello di offrire a Caleotto un pieno supporto per proseguire nel piano di miglioramento costante»

 

Download :
Scarica Pdf

Login to your Account