13Dic-2019

LTO: inaugurazione a Lonato per il progetto con i giovani

 

Fare squadra con istituzioni e imprese per il futuro dei giovani. Con questo intento il Gruppo Feralpi ha contribuito alla realizzazione del Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità (LTO), inaugurato oggi venerdì 13 dicembre all’interno dell’Istituto Cerebotani di Lonato del Garda dove è fisicamente ubicato.

IL PROGETTO – Gli LTO nascono da un progetto, coordinato a livello nazionale dal MIUR e cofinanziato da istituzioni e imprese pubbliche e private, che ha l’obiettivo di offrire al territorio un nuovo spazio aperto alla comunità capace sia di integrare percorsi formativi degli studenti già inseriti in iniziative didattiche che di proporsi come opzione finalizzata al reinserimento nel mondo del lavoro dei NEET.

Il Laboratorio di Lonato, capofila della rete sul territorio bresciano, è nato con la finalità di realizzare uno spazio dotato di attrezzature avanzate per sperimentare tecnologie abilitanti dell’industria 4.0. Un luogo che ha la sua peculiarità fisica nella flessibilità degli spazi, che potranno permettere approcci metodologici differenti al fine di garantire esperienze diverse a seconda della tipologia di insegnamento erogato.

L’INAUGURAZIONE – All’evento ha preso parte il consigliere delegato di Feralpi Holding, Giovanni Pasini, che ha commentato con ottimismo l’avvento di questo progetto:

«Questi laboratori sono frutto di un’iniziativa in cui diversi attori fanno squadra per un determinato obiettivo, ovvero il futuro lavorativo dei giovani. Un impegno che è in linea ad esempio con l’obiettivo 17 dell’Agenda 2030 che sollecita una stretta relazione tra privato e pubblicato. In un contesto politico ed economico che non ci offre molte certezze, sappiamo di poter contare sulle risorse del nostro territorio, che non vuol dire solo aziende e istituzioni. Mi riferisco bensì alle energie e alle capacità dei ragazzi attraverso i quali possiamo guardare al futuro. La partecipazione agli LTO dimostra fiducia da parte dei ragazzi verso il proprio avvenire. Un futuro da costruire e ricostruire attraverso un sostegno formativo che permetta loro di affrontare le sfide della moderna società e contestualmente diventare preziose risorse per le imprese che ricercano ogni giorno nuove professionalità».

Contribuire alla formazione votata alla ricerca di un lavoro dignitoso. L’iniziativa degli LTO è in linea anche con un altro obiettivo di sviluppo (SDG 8) che ha nei suoi target la riduzione entro il 2030 della quota di giovani disoccupati e al di fuori di ogni ciclo di studio o formazione. Il Gruppo Feralpi ha deciso di sostenere la creazione del LTO anche attraverso la collaborazione diretta dei propri tecnici che, nel corso della pianificazione didattica, interverranno in qualità di relatori.

 

 

Login to your Account