21Set-2020

Il calcio e l’acciaio all’interno della Steel Cup

Calcio e acciaio uniti per ridare slancio al mondo del pallone e non solo. Sabato 19 settembre si è svolto la quarta edizione del Trofeo Pasini, a cui quest’anno si è aggiunta la denominazione Steel Cup. Il triangolare, che è stato organizzato da Feralpisalò, ha coinvolto anche Virtus Entella e Cremonese. Il team grigiorosso è quello che è risultato vittorioso al termine del pomeriggio all’insegna di sport e business.

STORIA – La manifestazione nasce con la volontà di ricordare il fondatore del Gruppo Feralpi, Carlo Nicola Pasini. Quest’anno, il format è cambiato e ha coinvolto le prime squadre di tre realtà che hanno in comune un’identita…d’acciaio. Nel voler legare l’aspetto sportivo al core business dei main supporter, ecco che anche la coppa è stata creata appositamente per evidenziare ancor più esplicitamente questo connubio: tondo per cemento armato e rete elettrosaldata di Feralpi, insieme a travi (di Duferdofin – Nucor) e tubi in acciaio (di Acciaieria Arvedi), sono state saldate in un unico elemento.

L’EVENTO – L’aspetto sportivo non passa in secondo piano. Dopo il successo della Cremonese nel primo match con l’Entella, i Leoni del Garda della Feralpisalò hanno superato la formazione di Chiavari ai calci di rigore. Nell’ultimo match, i gardesani si sono dovuti arrendere ai grigiorossi, i quali hanno potuto sollevare il trofeo. Durante le premiazioni del post-partita, si è svolto anche un momento speciale con la consegna da parte della Feralpisalò di una maglia personalizzata allo staff sanitario di Feralpi Siderurgica.

Login to your Account