13Lug-2020

Feralpi e Nuova Defim Orsogril per il nuovo ponte di Genova

Rispetto, orgoglio. Voglia di contribuire al meglio delle nostre possibilità per far ripartire Genova e l’Italia.
Nei mesi scorsi Nuova Defim Orsogril, azienda controllata del Gruppo Feralpi, ha preso parte alla realizzazione del grigliato che compone la passerella pedonale che si sviluppa lungo il viadotto ligure.

Al di là dell’aspetto meramente tecnico e produttivo, questa commessa è stata significativa soprattutto dal punto di vista umano. Un lavoro che ha coinvolto gran parte della famiglia di Nuova Defim Orsogril: dai responsabili commerciali ai progettisti, dagli addetti della produzione ai colleghi della logistica, la catena di emozioni è stata estesa.

Abbiamo voluto raccontare questo percorso attraverso le voci e le testimonianze di alcuni dei colleghi che hanno avuto la possibilità di far parte di questa storia.

VIDEO TEASER

PARTE 1 – LA RICOSTRUZIONE

Il viaggio inizia attraverso i ricordi di Fabio Citterio. Anche dal suo sogno è iniziato questo percorso che ha coinvolto tutta l’azienda.

PARTE 2 – PROGETTARE UN NUOVO INIZIO

La volontà di ripartire ha unito Nuova Defim Orsogril e Genova, ma non solo. La realizzazione del grigliato per la passerella pedonale del nuovo ponte è un progetto che è stato vissuto dall’azienda e dalle sue persone in pieno lockdown.

In questo secondo capitolo raccontiamo queste sensazioni attraverso le parole di Paolo Brenna.

PARTE 3 – L’ORGOGLIO DI TUTTI NOI

L’entusiasmo di lavorare per il nuovo ponte di Genova è condiviso anche dai colleghi dei reparti produttivi. Qui è dove Giovanni Viggiano, Responsabile di produzione grigliati, e i collaboratori Rosita Orlando e Andrea Corti hanno messo fisicamente mano all’acciaio realizzato da Nuova Defim SpA.

In questo terzo capitolo del nostro racconto, sono loro a esprimere il significato e l’orgoglio provato nella partecipazione a un progetto così importante, iniziato da remoto durante il lockdown e proseguito con il
ritorno in azienda.

Il nostro racconto a episodi continua. Clicca qui per iscriverti al canale Youtube.

Login to your Account