16mar-2018

Scuole & Feralpisalò, a Brescia con l’Audiofonetica Canossiane

progetto_scuole_audiofonetica_brescia_hp

Erano in oltre 110 gli alunni delle classi terze, quarte e quinte primarie della Scuola Audiofonetica Canossiane di Brescia che ieri hanno partecipato alla quarta tappa della prima fase del Progetto Scuole curato dalla Feralpisalò.

Dopo aver già visitato la “San Giuseppe” di Salò, la “Don Milani” di Lonato del Garda e l’istituto “Santa Maria della Pace” a Brescia, i Leoni del Garda sono tornati in città per varcare l’ingresso della Scuola Audiofonetica Canossiane.

Oltre alla promozione dell’attività sportiva, che caratterizza l’intero progetto, si è parlato di corretta alimentazione, di valori legati allo sport e di educazione stradale, argomento che si propone come elemento di novità nel tour di questa stagione.

Per l’occasione erano presenti i calciatori della prima squadra Francesco Dettori e Sebastian Gamarra: i due centrocampisti, assieme al responsabile dei progetti speciali Pietro Lodi, hanno trattato i temi cardine dell’edizione di quest’anno.

Temi che hanno solleticato la curiosità dei ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo, interrogando i giocatori sulle abitudini prepartita in termini di alimentazione e sulle sensazioni che si prova quando si fa della propria passione il proprio lavoro.

Feralpisalo alla scuola Audiofonetica Canossiane, Brescia 14 marzo 2018. Ph Fotolive/ Filippo Venezia

Feralpisalo alla scuola Audiofonetica Canossiane, Brescia 14 marzo 2018. Ph Fotolive/ Filippo Venezia

Condividi:
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Login to your Account