4ott-2019

Management 4 Steel: iniziato il progetto

news management 4 steel

È partito il progetto Management 4 Steel, l’Academy che vede i Gruppi Aso, Duferco, Feralpi e Pittini fare squadra nell’ambito di un’iniziativa che supera le individualità aziendali al fine di creare un percorso condiviso di alta formazione per fornire conoscenze trasversali e soft skill ai collaboratori interni.

Presentato ufficialmente nello scorso mese di luglio, il progetto mira ad accrescere la cultura legata al mondo dell’acciaio, favorendo contestualmente la creazione di un network nel mondo siderurgico. Incrementare competenze e professionalità. Questo lo scopo del percorso che inizia oggi (4 ottobre).
Le sessioni di lavoro, che si svolgeranno tra Brescia e Verona, sono strutturate con il fine di restituire nuove conoscenze attraverso un approccio moderno e con particolare orientamento all’ambito del 4.0. Dall’analisi degli scenari di business alla pianificazione dei processi, dalle tecniche di comunicazione ai metodi di problem solving, “Management 4 Steel” guarda apertamente al futuro mettendo al centro la collaborazione e la trasversalità del sapere come forti leve competitive.

 

LE TESTIMONIANZE

Tre i partecipanti per il Gruppo Feralpi che hanno iniziato questo percorso.

Enrico Colombo: «Dal progetto Management 4 Steel mi aspetto un percorso in grado di integrare le soft skills nell’ambito delle mie conoscenze. Penso che sia un progetto interessante e stimolante».

Cosmo Di Cecca: «Credo che per noi sia motivo di crescita importante in termini di gestione. Essendo prevalentemente un tecnico, andare a integrare le conoscenze acquisite negli anni con le soft skills garantisce un’opportunità importante per tutti noi che siamo qui».

Stefano Salvagno: «Sarà interessante confrontarsi a 360° anche con tutti i colleghi degli altri gruppi. Questa formazione ci permetterà di acquisire quelle competenze trasversali che sono fondamentali nel nostro lavoro».

 

 

Fonte immagini: Freepik

Condividi:
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Login to your Account