13set-2019

Feralpi Sider+ : sono aperte le candidature!

feralpi sider +

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione e per riuscire ad essere competitivi sul mercato bisogna sempre aggiornare le proprie competenze, sia tecniche che trasversali.

Inoltre passione ed entusiasmo sono fondamentali per potersi mettere in gioco in maniera concreta e proficua.

 

L’IDEA – In una logica di apprendimento continuo, Sider+ è il progetto di Feralpi Group atto a trasferire ai partecipanti una significativa formazione di base utile a operare nel settore della Siderurgia.

Il percorso è finalizzato alla selezione di risorse che avranno l’opportunità di lavorare presso le Società bresciane del Gruppo.

 

COSA PREVEDE IL PROGETTO – realizzato in partnership con Randstad, il progetto prevede 148 ore di formazione gratuita, suddivisa tra area tecnica (metallurgia, impianti siderurgici, meccanica applicata, interpretazione disegno meccanico, elettrotecnica / elettronica, pneumatica / oleodinamica, sistemi automatici, manutenzione), soft skill (comunicazione e team working)  e sicurezza.

A fine corso è inoltre prevista la possibilità di conseguire gli attestati per l’utilizzo dei carrelli elevatori (muletto) e del carroponte, previo il superamento dell’esame.

Al termine del percorso verrà somministrato un test per la valutazione delle competenze acquisite, utile a individuare i migliori candidati da inserire nelle aziende del Gruppo.

 

A CHI È RIVOLTO – Il progetto guarda a persone desiderose di approfondire le proprie conoscenze per operare nel settore siderurgico e interessate a lavorare in Feralpi sui tre turni a ciclo continuo.

Sarà considerato requisito preferenziale il possesso di diploma/qualifica, meglio se in ambito tecnico, ovvero pregressa esperienza in ambito produttivo.

 

DURATA – La partenza del progetto è prevista per la metà di ottobre e avrà durata di circa un mese.

 

INFORMAZIONI E COLLOQUI – Randstad – filiale di Desenzano:

telefono 030 9127055 – email desenzano.technical@randstad.it

Condividi:
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Login to your Account