26apr-2019

e-Farmer a contatto con l’acciaio Feralpi: formazione & emozioni

e_farmer_prova HP

Storie diverse “catapultate” nel mondo del lavoro a cavallo tra la tradizione manifatturiera e propensione alla trasformazione digitale. E ancora, tante sfide davanti a sé, ma anche tante aspettative intrecciate con una buona dose di entusiasmo. Questo è ciò che esprimono i 12 e-Farmer che, dopo le prime settimane in Feralpi e quasi al termine della prima fase formativa, si apprestano ad entrare nella parte più ambiziosa dell’intero progetto.

“Il programma formativo attraverso workshop, seminari, visite e sessioni di coaching è stato molto costruttivo nell’ottica di conoscenza dell’azienda e del settore siderurgico”. Mirel Venin

 “Dal mio primo giorno qui, non sono mancati momenti di “fertilizzazione”, ispirazione e condivisione a tutti i livelli” Costantino Laureanti

 Tra le differenti letture del primo contatto col mondo Feralpi, ovvero con il contesto complesso della moderna siderurgia da forno elettrico, sono tre gli elementi che più hanno spiazzato i ragazzi e ragazze. A colpire più di tutti tre elementi: l’alto livello tecnologico, l’attenzione all’ambiente e il rispetto per le persone.

“Sono rimasto molto sorpreso dall’elevato livello tecnologico dei processi”.
Roberto Catalano

“È impressionante il livello di attenzione che viene posto dall’azienda in termini di monitoraggio ed efficientamento del processo produttivo”.
Luca Artuso

Per sfatare falsi miti non c’è niente di meglio che “toccar con mano” una realtà siderurgica come Feralpi, conoscendo direttamente l’impegno profuso per dare concretezza ad uno sviluppo sostenibile.

“Spesso un’azienda siderurgica viene vista negativamente dall’esterno, quando in realtà nasconde bellezza, forza, collaborazione e rispetto reciproco”
Biagio Cinquegrana

“L’attenzione all’ambiente è un punto cardine di questa azienda e sono davvero contenta di essere entrata a far parte di questa realtà”.
Marta Paneroni

 Ma c’è di più: la centralità dell’uomo anche all’interno di un Gruppo che vuole fare del 4.0 un fattore tanto tangibile quanto competitivo. Ai ragazzi non è certo sfuggito…

“È un’azienda che mette al primo posto le risorse umane e il loro benessere, cercando di sviluppare progetti per migliorare la loro attività lavorativa”.
Jennifer Mariotti

 La formazione sta per concludersi e la sfida alla trasformazione digitale è pronta per essere lanciata. Stay tuned!

Condividi:
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Login to your Account