Coltiviamo l’innovazione è il motto di questo ambizioso progetto destinato a neolaureati orientati alla trasformazione digitale, che Feralpi ha scelto di coinvolgere nella propria trasformazione tecnologica e digitale.

Nell’ambito della Trasformazione Digitale assume rilievo il tema dell’inserimento di nuove risorse che siano in grado di aiutare l’organizzazione ad accrescere il proprio livello di digitalizzazione. È stata quindi sviluppata l’iniziativa di Fertilizzazione Digitale in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia, col proprio Laboratorio RISE (Research & Innovation for Smart Enterprises) con l’obiettivo di far crescere un nucleo di giovani orientati al futuro e di inserirli all’interno del Gruppo Feralpi.

Neolaureati in materie tecniche, scientifiche, sociali, umanistiche, con visioni innovative per un settore industriale in evoluzione come quello siderurgico: queste le caratteristiche che Feralpi ha cercato in oltre 170 curriculum arrivati.

Ripensare l’impresa partendo dalle sue fondamenta per disegnare un nuovo assetto, scardinandone se necessario anche schemi consolidati sotto tutti gli aspetti “tradizionali, è il compito che è stato affidato ai dodici ragazzi selezionati. Produzione, organizzazione, controllo e gestione, risorse umane, commerciale, acquisti, marketing, ricerca e sviluppo: tutta l’azienda si è messa in gioco in ogni sua parte.

 

efarmer1
Organizzati inizialmente in 2 team gli e-Farmer si sono impegnati nello sviluppo di progetti capaci di incidere in modo innovativo sui processi aziendali. Con sede a Lonato, sono stati inseriti in una community di giovani che li ha affiancati nello sviluppo del progetto, attraverso la guida di docenti dell’Università degli Studi di Brescia e di manager aziendali.

Il progetto e-Farmer è stato sin qui caratterizzato da 2 fasi distinte:

6 MESI DI FORMAZIONE PER IMMAGINARE IL FUTURO

Obiettivo: sviluppare progetti trasversali alle diverse aree aziendali da sottoporre alla Direzione;

Sviluppo: a seguito di una prima personale presentazione, i tre team sono stati coordinati da un coach universitario e affiancati da un tutor aziendale in un percorso altamente formativo, dinamico e decisamente sfidante al fine di presentare un progetto innovativo;

Chiusura: il 17 settembre si svolgerà la presentazione finale dei tre progetti alla Direzione di Gruppo.

 

24 MESI PER REALIZZARE IL PROGETTO PIÙ ADATTO A FERALPI

Obiettivo: realizzare il progetto;

Sviluppo: i ragazzi verranno assunti presso il Gruppo Feralpi.

Chiusura: al termine del progetto, gli e-Farmer lavoreranno nelle funzioni aziendali in cui si saranno progressivamente integrati.

e- farmer call 4 ideas-internet

Login to your Account