14dic-2016

Aziende e Comuni nel WHP. Feralpi è “Azienda che promuove la salute”

feralpi-siderurgica-eric-filippini-hp

Le buone prassi non hanno una matrice pubblica o privata. Sono buone prassi, punto. Occorre però una volontà condivisa e la capacità di saper far sistema proprio da tra pubblico e provato perché esse trovino la più ampia diffusione. Ancor di più quando in gioco c’è la promozione della salute. Se ne è discusso ieri a Brescia, nella sede di AiB (Associazione Industriale Bresciana) nel convengo “Promuovere la salute. L’impegno delle Aziende e delle Amministrazioni Comunali” organizzato dall’ATS di Brescia  in cui c’è stata un incontro e confronto tra le amministrazioni aderenti al progetto “Salute in Comune” e le Aziende aderenti a “La Rete WHP”, cui Feralpi ha aderito fin dall’inizio.

pasini_aib_whp«Se infatti è vero che da sempre alcune aziende bresciane hanno dimostrato sensibilità per tematiche di responsabilità sociale – ha ricordato Giuseppe Pasini, presidente del Gruppo Feralpi e vice-presidente AiB per l’area Ambiente, Sicurezza e Responsabilità Sociale –  è altrettanto vero che era necessario un cambio di passo, uno stimolo a rendere queste attività sistemiche ed integrate nella gestione aziendale»«E il WHP – ha precisato – si è dimostrato lo strumento giusto: per la sua flessibilità e versatilità, per la possibilità di ritagliarsi interventi su misura per la propria azienda e per la sua capacità di essere uno stimolo per un processo di crescita continua».

Una crescita che in soli tre anni ha portato, solo a Brescia, ben 46 aziende private ad aderire al WHP per un totale di più di 15.000 lavoratori coinvolti.

«Dopo tre anni – ha concluso Pasini – possiamo concludere che statistiche e dati amministrativi a parte, il WHP ha introdotto nelle aziende un nuovo piano di confronto e di incontro tra lavoratori, dirigenti e datori di lavoro; si è dimostrato vincente per il benessere dei nostri collaboratori, per la loro fidelizzazione, per il clima aziendale. In poche parole si è dimostrato fondamentale per il benessere delle nostre aziende e di chi insieme a noi ogni giorno ci lavora».

Sulla stessa linea il direttore generale di Ats Brescia, Carmelo Sarcella, secondo cui «questo è l’orientamento che anche il sistema socio-sanitario sta seguendo nella consapevolezza che la salute e il benessere dei cittadini sono il risultato dell’azione di una società nel suo complesso. Le amministrazioni comunali e le aziende del territorio stanno svolgendo un ruolo senza dubbio fondamentale in questo percorso».

Durante la mattinata non sono mancati molti spunti di riflessione sui temi correlati alla promozione della salute e neppure ricorrenze importanti, come la consegna degli attestati alle “Aziende che promuovono la Salute”.

Per il Gruppo Feralpi hanno ritirato gli attestati Eric Filippini (per Feralpi siderurgica), il dott. Pierromano Corti (Feralpi Holding) e Andrea Tolettini (Acciaierie di Calvisano).

feralpi-siderurgica-eric-filippini

Da sinistra Carmelo Scarcella, Eric Filippini, Marco Bonometti (presidente AiB) e Giuseppe Pasini

feralpi-holding-corti

Il dott. Pierromano Corti (secondo da sinistra)

acciaierie-di-calvisano-andrea-tolettini

Andrea Tolettini riceve l’attestato per Acciaierie di Calvisano

 

Per scoprire di più sulle attività del WHP nel Gruppo Feralpi guarda le video-testimonianze!

 

Condividi:
Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Login to your Account